Come pulire il forno in 4 passaggi

Vediamo come affrontare la pulizia del forno, un lavoro domestico spesso trascurato ma assolutamente necessario anche per allungare la vita all’elettrodomestico e farlo funzionare al meglio.

  1. Scegliere i prodotti giusti

    La scelta dei prodotti da utilizzare per pulire il forno dipende in parte dal livello di sporco e incrostazioni da rimuovere. Dipende insomma da quanto spesso si procede alla pulizia profonda e, perché sia meno faticoso, di regola sarebbe meglio non rimandare troppo, specie se parliamo di macchie di unto e grasso. Per la pulizia frequente del forno possono essere più che sufficienti soluzioni casalinghe a base di bicarbonato, sale, limone, aceto, mentre per rimuovere vecchie incrostazioni potrebbero rendersi necessari prodotti chimici più aggressivi. Si possono in questo caso acquistare spray e detergenti specifici, che andranno però utilizzati con la massima attenzione e seguendo scrupolosamente le istruzioni, senza tralasciare un risciacquo quanto più possibile accurato. Vietato improvvisare con i prodotti chimici, considerato che il forno una volta acceso andrà a scaldare e trasformare in vapore eventuali residui, che possono contaminare i cibi o essere inalati. Nessun rischio invece se si scelgono prodotti di uso comune e atossici, e tra i più efficaci per la pulizia del forno troviamo il bicarbonato.

    Bicarbonato di sodio

  2. Pulire gli interni del forno

    Per pulire il forno dopo l’uso, e mantenerlo quindi sempre pulito senza fatica, si può preparare una soluzione di acqua e bicarbonato (2 cucchiai di bicarbonato di sodio in mezzo litro d’acqua) e quando l’apparecchio è spento e freddo passarla sulle pareti e sulle griglie con una spugna, per poi risciacquare e asciugare il tutto. In questo modo si risolve alla radice anche il problema degli odori. Se invece serve una pulizia più profonda è meglio creare un impasto di bicarbonato e acqua più denso, da lasciare eventualmente in posa sulle macchie più ostinate. È sufficiente unire in una ciotola bicarbonato e acqua in proporzione 3 a 1, il risultato deve essere una crema facile da distribuire e non troppo liquida. Dopo averla utilizzata per pulire con la spugna le pareti del forno andrà risciacquata accuratamente. Ultimo passaggio, asciugare tutto con un panno pulito. La stessa soluzione si può utilizzare per la leccarda e per le griglie, che hanno il vantaggio di poter essere estratte e quindi pulite più comodamente. Può essere utile in questo caso non risciacquare subito il composto di acqua e bicarbonato ma lasciarlo in posa ad agire su griglie e teglie mentre si completa la pulizia delle parti interne dell’elettrodomestico.

  3. Pulire la porta e il vetro del forno

    Finora ci siamo occupati delle parti interne, ma anche la porta del forno e il suo vetro ovviamente andranno puliti. Anche in questo caso è meglio limitare l’uso di prodotti chimici aggressivi, a meno che non siano specifici per l’elettrodomestico e poi risciacquati con la massima cura. L’impasto di bicarbonato e acqua risulta efficace anche per la porta del forno, ma per eliminare gli aloni può essere di aiuto una soluzione di acqua e aceto. Se il forno ha un doppio vetro meglio verificare, nel caso anche servendosi delle istruzioni dell’elettrodomestico, se è possibile smontarlo facilmente (diversi modelli lo prevedono) così da pulire periodicamente anche la parte tra le due lastre. Prima di rimontare il vetro è importante asciugare perfettamente le superfici.

  4. Pulire la guarnizione del forno

    Un altro elemento che non va trascurato è la guarnizione, e in questo caso evitare prodotti aggressivi è d’obbligo, se non si vuole rischiare di rovinarla. Alcuni modelli di forno consentono di rimuovere la guarnizione in gomma, pulirla e riposizionarla. In questo caso la pulizia è ancora più facile, sotto l’acqua corrente o immergendola in acqua e sapone di Marsiglia. Senza smontarla si può invece passare delicatamente una spugna mentre si procede alla pulizia delle altre parti del forno.

Prova Supermercato24

Registrati gratuitamente e ricevi email con sconti e promozioni per la tua spesa online

Supermercato24

Pubblicato da Supermercato24

Spesa online con consegna a domicilio in giornata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *