People & Stories #2 – Tutto nasce per un favore alla figlia: Giovanni e i suoi 300 ordini

Per la nostra seconda “chiacchierata”, abbiamo deciso di spostarci in una delle altre grandi città in cui Supermercato24 è presente fin dall’inizio: siamo a Torino. Tra i nostri clienti nel capoluogo piemontese, oggi abbiamo scelto Giovanni. Una storia vivace, che ci parla di oltre 300 ordini nell’ultimo anno e mezzo. Ci siamo incuriositi e l’abbiamo contattato per saperne di più.

Viste le premesse sembrerà incredibile, ma Giovanni, pensionato di 63 anni, ha iniziato a usare Supermercato24 per sbaglio, solo per fare un favore alla figlia. “Mia figlia utilizzava e utilizza abitualmente questo servizio”, ci spiega Giovanni. “All’epoca mi aveva inviato un buono sconto di dieci euro per il mio primo acquisto, che avrebbe consentito a lei di averne, a sua volta uno del valore di cinque euro. Quindi l’ho fatto per lei”.

Com’è andata?

Non ero convinto, non avevo mai fatto acquisti online e tuttora li faccio solo con voi. Semplicemente, non immaginavo che potesse esistere qualcosa del genere.

E poi?

In realtà non ho dovuto nemmeno ricredermi perché per me è stata un’opportunità nuova, con cui mi sono trovato immediatamente bene.

Cosa ti piace del servizio?

La possibilità di avere molti supermercati a disposizione. Ho la possibilità di scegliere il punto vendita con i prezzi e le offerte migliori, anche se non è la mia unica priorità. Tengo molto anche alla qualità e alla conservazione dei prodotti che mi vengono consegnati. Solitamente mi affido a Mercatò, Bennet e Carrefour.

Con oltre 300 ordini all’attivo, ormai avrai un rapporto di confidenza con gli shopper…

Non possiamo parlare di amicizia, ma ormai, sì, con alcuni di loro ci conosciamo e scambiamo alcune parole quando vengono a consegnare la spesa, o quando mi chiamano per le sostituzioni. Ho sempre trovato ragazzi gentili ed educati, da Marcello a Daniele, fino a Timothy. Tutte brave persone che in qualche modo cercano di accontentarmi e di venire sempre incontro alle mie esigenze.

Alcuni clienti ci chiedono se è possibile avere sempre un determinato shopper per le proprie consegne. Cosa ne pensi, per te sarebbe un’opzione utile?

No, non ho questa esigenza. Ho lavorato per quarantatré anni e ho un grande rispetto per il lavoro altrui. Come in tutto, ognuno può avere delle preferenze, ma il servizio funziona bene e se qualcosa va storto il servizio clienti è sempre disponibile a risolvere eventuali disguidi o a rimborsarmi prodotti non idonei. Se mi chiedete se c’è qualcosa che non mi piace o che migliorerei, risponderei di no.

Prova Supermercato24

Registrati gratuitamente e ricevi email con sconti e promozioni per la tua spesa online

Sara Bernasconi

Pubblicato da Sara Bernasconi

Malata di musica, concerti e Inter, Sara lavora nel mondo della comunicazione e delle PR da più di dieci anni. In Supermercato24 lo fa dal 2018.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *